Capri Online offerta prenotazione

Autunno


  Anniversario di Klimt a Vienna
© Belvedere, Vienna
  Esposizioni opere di Gistav Klimt a Vienna
© Belvedere, Vienna

Gustav Klimt e le sue opere

Le opere del grande artista a Vienna

Particolarmente famoso è il “periodo d’oro” di Klimt, durante il quale realizzò “Il bacio”. Ma molti altri capolavori dell’Art Neuveau sono esposti a Vienna.

Per festeggiare il 150° anno dalla nascita di Gustav Klimt, i musei viennesi hanno dedicato speciali mostre all’artista ed ancora espongo le sue numerose opere coprendo tutti i diversi periodi dell’artista.

Estate sul lago di Attersee

Anche Gustav Klimt, come molti altri in quel periodo, trascorse le sue vacanze estive nel Salzkammergut Il suo lago preferito era Attersee. Qui l’artista poteva rilassarsi e trovare nuova ispirazione. Molti dei suoi famosi paesaggio sono stati realizzati tra il 1900 ed il 1916 ad Attersee.

Ritratti femminili

Il più importante rappresentante austriaco dell’Art Neuveau era famoso anche per i suoi ritratti femminili. Gustav Klimt non si è mai sposato, ma ha avuto molte relazioni, soprattutto con le sue modelle. Il quadro che mostra quella che è stata la sua compagna per lungo tempo Emilie Flöge, è considerato uno dei più famosi ritratti di tutti i tempi, come anche il “Ritratto di Adele Bloch-Bauer”.

Il periodo d’oro

Durante questo periodo il mondo reale si confonde con quello mistico. Questo periodo si estende dal 1901 fino al 1910. Accanto a capolavori come Danae, Judith I e Judith II, “Il bacio” rappresenta l’opera più famosa di Gustav Klimt. Questo capolavoro fu realizzato nel 1907 e oggi si trova nella galleria Belvedere, dove può essere ammirato.

Visitate Vienna e scoprite e scoprite le opere di questo genio. Prenotate la vostra camera direttamente online oppure inviate una richiesta senza impegno.